Qui et Ora.

viviamo insieme il presente con efficienza, efficacia, appropriatezza e serenità

La Sanità nel XXI secolo Meno e meglio

Autore: Massimo Tosini
Editore: Padova, CLEUP, 2017

Il medico, ma non solo lui, non ti ascolta. Perso nei meandri dei codici e delle procedure, avvitato nella morsa accecante della specializzazione, succube del moloch della tecnologia, ha da tempo perso la coscienza, tutta umanistica prima che professionale, della sua missione.
Non è così, forse? Nel campo della salute, e più precisamente della sanità, non abbiamo registrato impotenti, negli ultimi decenni, l’ennesima manifestazione del progressivo dominio della tecnica sulla scienza, vero passaggio chiave della crisi di civiltà del secolo scorso? Questo saggio sulla storia e il ruolo della Radiologia (oggi Cura e Diagnostica per Immagini), fa proprie tutte le contraddizioni di un mondo sempre più inadeguato a comprendere i bisogni di una società anziana, frammentata e fragile e propone un’ipotesi feconda di futuro.
L’empatia tra operatore sanitario e paziente, il meno ma meglio, la cultura della salute e non della malattia.
Infine, il tecnico e il medico radiologo non più peones di una specialità condannata a una condizione ancillare, ma co-protagonisti della sanità del xxi secolo. Vasto programma, rinnovata speranza.

Massimo Tosini, sociologo e tecnico di radiologia, è socio SISS (Società Italiana Sociologia della Salute). È autore, tra l’altro, dei volumi Sopravvivere a se stessi (con M. P. Gallo, Cleup, 2011) e La comunicazione interculturale in ambito socio-sanitario (con M. Santipolo e S. Tucciarone, Cafoscarina, 2004).


  • ISBN: 9788867875993
  • Editore: CLEUP
  • Autore: Massimo Tosini
  • Titolo: La Sanità nel xxi secolo, Meno e meglio
  • Collana: Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
  • Edizione: 2017
  • Pagine: 152
  • vai alla pagina dell'Editore CLEUP


PRESS